Home
   Informazioni
   Ricerca
   Didattica
   Personale
   Proposte
   Tesi in corso
   Albo dei tesisti
   Mappa
   English
stampa 
Studio del ruolo del feedback sonoro nel controllo motorio e nell'apprendimento di task motori

Relatore: prof. Giulio Rosati
Laureando: Alice Marcato
Data: 2011

Descrizione: Tra gli effetti dell’ictus cerebrale, dopo la fase di stabilizzazione, si denota un’insorgenza di deficit a livello motorio. La riabilitazione ha il compito di contribuire alla riduzione della condizione di handicap connessa alla disabilità data dalla patologia, lavorando sui livelli di mobilità degli arti colpiti da paresi. Lo scopo dello studio trattato in questa tesi è quello di investigare gli effetti che possono portare diversi tipi di feedback audio nell’esecuzione di alcuni movimenti riabilitativi da parte dei pazienti. Per realizzare tale obiettivo sono stati presi in considerazione 47 soggetti sani che non presentano alcun tipo di anomalia motoria legata all’arto superiore dominante. Quattro diverse tipologie di feedback audio sono state sviluppate via software, ed altrettanti sono i gruppi nei quali sono stati suddivisi i diversi soggetti. Ogni soggetto è stato sottoposto al medesimo esercizio di target tracking quindi ciascun gruppo differisce dall’altro non in base al tipo di esercizio che è stato svolto (infatti era il medesimo per tutti), bensì per la tipologia di feedback audio al quale i soggetti appartenenti a quel gruppo son stati sottoposti. Per ciascun soggetto è stata valutata l’accuratezza della sua performance mediante il calcolo di numerosi indici di errore. La valutazione dell’effetto del feedback uditivo è stata ottenuta per mezzo di un confronto incrociato fra gli indici dei diversi gruppi ai quali sono stati applicati dei particolari test statistici.


Riferimento: Giulio Rosati
Sede: UniPd - DIMEG
Attività: Utilizzo del feedback sonoro nella robotica riabilitativa

Home | Informazioni | Ricerca | Didattica | Personale | Tesi | Mappa | English