Home
   Informazioni
   Ricerca
   Didattica
   Personale
   Proposte
   Tesi in corso
   Albo dei tesisti
   Mappa
   English
stampa 
Compilazione e distribuzione di applicazioni Matlab-Based: aspetti di sicurezza del codice e analisi di sistemi real-time

Relatore: prof. Giulio Rosati
Laureando: Vincenzo Derobertis
Data: 2007

Descrizione: Il linguaggio di programmazione Matlab, inizialmente concepito come semplice programma di calcolo numerico, ha negli anni raggiunto un grado di complessità molto maggiore, con svariate funzioni aggiuntive integrate che hanno permesso di espandere il campo di applicazioni sviluppabili con questo prodotto in ambiti multidisciplinari. Accade sempre più spesso che un software per il controllo di dispositivi esterni, o per l’elaborazione di dati e segnali, che sarebbe molto difficile sviluppare con un linguaggio di programmazione standard (C, C++, Java) risulti essere, grazie alla semplicità d’uso di Matlab e all’interfaccia di sviluppo ad altissimo livello offerta all’utente, molto semplice. Altrettanto frequente è la necessità di commercializzare questi prodotti Matlab-Based, svincolandoli quanto più possibili dalla presenza di Matlab sul computer dell’end-user. Per questo motivo Matlab è corredato da una serie di pacchetti opzionali facenti parte della famiglia dei compilatori Matlab (Matlab Compiler). Il lavoro svolto in questa tesi riguarda lo studio dell’uso, con l’analisi di tutte le sue funzioni e delle espansioni presenti, di Matlab Compiler. Sono discussi i pregi ed i difetti di questo pacchetto, concentrandosi in particolare sullo studio della sicurezza del codice compilato e di distribuzione dell’applicazione finale, con la presentazione di soluzioni ai vari problemi incontrati. La seconda parte del lavoro è centrata invece sullo studio della compilazione di applicazioni che hanno la necessità di lavorare in real-time, composte anche da moduli realizzati in Simulink, con la discussione dei principali pacchetti offerti da Mathworks, e sullo studio finale delle prestazioni del codice compilato su architetture diverse.


Riferimento: Giulio Rosati
Sede: UniPd - DIMEG

Home | Informazioni | Ricerca | Didattica | Personale | Tesi | Mappa | English