Home
   Informazioni
   Ricerca
   Didattica
   Personale
   Proposte
   Tesi in corso
   Albo dei tesisti
   Mappa
   English
stampa 
Test sperimentali di interfaccia aptica per riabilitazione

Relatore: prof. Aldo Rossi
Laureando: Massimo Baita
Data: 2004

Descrizione: Le interfacce aptiche sono dispositivi in grado di fornire all’utente sensazioni di forza tramite il contatto con un’impedenza meccanica di resistenza variable. Trovano numerose applicazioni in campo medico e sono molto utili nel settore della riabilitazione. Presso i laboratori del DIMEG è stata costruita un’interfaccia aptica a cavi per la riabilitazione dell’arto superiore, denominata NeReBot. L’end-effector è costituito da un’ortesi per l’avambraccio, sorretta da tre cavi, collegati ad altrettanti motori. Il lavoro di questa tesi ha riguardato la costruzione di una nuova ortesi che risolvesse i limiti imposti da quella usata in precedenza. Quindi è stata cercata una configurazione della macchina rispetto al paziente nelle terapie eseguite più frequentemente, tenendo conto anche delle differenze esistenti tra le diverse persone. Sono state ripetute le varie terapie ottimizzate, per verificare se i valori sperimentali ottenuti dalla simulazione sono simili a quelli forniti in realtà da NeReBot.


Riferimento: Giulio Rosati
Sede: UniPd - DIMEG
Attività: NeReBot: robot a cavi per neuroriabilitazione a tre gradi di libertà

Home | Informazioni | Ricerca | Didattica | Personale | Tesi | Mappa | English