Home
   Informazioni
   Ricerca
   Didattica
   Personale
   Proposte
   Tesi in corso
   Albo dei tesisti
   Mappa
   English
stampa 
Ottimizzazione delle prestazioni di macchina per riabilitazione

Relatore: prof. Aldo Rossi
Laureando: Paola Contessa
Data: 2004

Descrizione: Le interfacce aptiche sono dispositivi meccanici in grado di fornire all’operatore umano la sensazione del contatto con un’impedenza meccanica variabile. Trovano numerose applicazioni in campo medico: uno dei settori più importanti è quello della riabilitazione. E’ accertato che persone con diminuite capacità motorie possono riacquistare parzialmente o totalmente queste capacit`a con esercizi fisioterapeutici che comprendono movimentazione assistita di arti e mano attraverso l’aiuto di un operatore, in maniera tale da stimolare l’attività del sistema nervoso. I sistemi robotizzati permettono, ad esempio, di effettuare movimenti ripetitivi in maniera precisa per un elevato numero di cicli. Oggetto di questa tesina è un’interfaccia aptica per neuroriabilitazione denominata NeReBot (NEuro REhabilitation roBOT), realizzata presso i laboratori del Dipartimento di Innovazione Meccanica e Gestionale (DIMEG) dell’Università di Padova. Il lavoro ha portato all’ottimizzazione della macchina, per quanto riguarda la configurazione della macchina e la posizione del paziente rispetto ad essa, in relazione alle terapie riabilitative più frequenti.


Riferimento: Giulio Rosati
Sede: UniPd - DIMEG
Attività: NeReBot: robot a cavi per neuroriabilitazione a tre gradi di libertà

Home | Informazioni | Ricerca | Didattica | Personale | Tesi | Mappa | English